venerdì 3 ottobre 2014

Il #Matrimonionerd di Claudia e Marco

Noi e Claudia ci conosciamo da anni, molti mesi fa lei e Marco hanno deciso di sposarsi e ci hanno chiesto di aiutarli nella realizzazione del loro "Matrimonio Nerd". Come anticipato su fb, instagram e altri social noi realizzeremo delle bomboniere con i dadi D20.
Claudia e Marco ci hanno già intervistato nel loro blog e oggi ricambiamo :)



  1. Noi ci conosciamo da diversi anni ma partiamo dall'inizio, come vi siete conosciuti e quando avete capito di essere fatti l'uno per l'altra?


Marco ed io ci siamo conosciuti online nel 2010, giocando di ruolo sullo stesso forum. Viste le nostre molte passioni in comune, abbiamo fatto facilmente amicizia e per un paio d'anni l'abbiamo coltivata a distanza, con sporadici incontri faccia a faccia, insieme ad altri amici della community. Ma quando, poco più di un anno fa, abbiamo avuto l'occasione di passare un po' di tempo insieme, da soli, ci siamo resi immediatamente conto che eravamo destinati ad essere più che amici ed oggi eccoci qua, a pianificare la nostra vita insieme.


  1. La vostra proposta di nozze è stata tradizionale o originale?

Non ho esitazioni: decisamente fuori dagli schemi, e per più ragioni... In primis, sono stata io la prima a propormi con un anello. Gliel'ho fatto trovare tra le prime pagine di un quaderno che avevamo acquistato insieme per tenere nota di tutto quello che ci sarebbe piaciuto fare insieme, sotto la scritta “ci sposiamo?”. L'ho colto di sorpresa, ma, poco tempo dopo, lui ha rilanciato con una dose ancora maggiore di originalità: ha programmato un semplice videogioco RPG con i nostri avatar come protagonisti, e il suo alter-ego ha chiesto al mio “ci sposiamo, Claudia?”. Immaginate la mia faccia!

  1. Il vostro sarà un matrimonio nerd. La parola “nerd” ha significati diversi per le persone, qual'è la vostra definizione?

In questi mesi ci è stata posta questa domanda molte volte e, se al principio non era semplicissimo trovare una risposta, ora siamo piuttosto sicuri quando affermiamo che “nerd”, secondo noi, è una persona curiosa, piena di interessi (molti dei quali, spesso, ritenuti bizzarri dalla maggioranza) e soprattutto che non si vergogna a manifestarli e condividerli. “Nerd” è un adulto che non ha perso il contatto con il proprio “bambino interiore”, il gusto di giocare e di prendere la vita con leggerezza.
In definitiva, per citare quel gran nerd di Wil Wheaton, non è importante cosa ami, ma come lo ami: è questo che definisce essenzialmente “noi nerd”.

  1. Una cosa che rende il vostro matrimonio originale è lo sponsor, cosa significa?

Quella dei “matrimoni sponsorizzati” è una soluzione recente e importata dagli States ai problemi economici che una coppia si trova ad affrontare nel momento in cui decide di sposarsi.
Si tratta di una forma piuttosto originale -ma potenzialmente molto più efficace di tante altre- che i futuri sposi offrono alle ditte e alle attività commerciali del settore matrimoniale (ma non solo, e noi ne siamo la prova vivente) in cambio dei loro beni e servizi. In pratica, la coppia paga ciò che è necessario all'organizzazione del grande giorno con pubblicità e promozione anziché denaro: è un risparmio per loro e un investimento in immagine per gli sponsor.

  1. Al di là dell'amicizia che ci lega da diversi anni, cosa vi ha convinto a scegliere la Mandragola per creare le vostre bomboniere?

L'altra cosa che renderà il nostro un matrimonio sopra le righe sarà la veste nerd che intendiamo dargli: le nostre passioni in comune, in particolare i videogiochi, i giochi di ruolo, i giochi in scatola e le storie -viste, lette o giocate- che abbiamo amato di più, saranno il tema del nostro giorno speciale. Per questo cerchiamo sponsor che “capiscano il nostro linguaggio”, che sanno di cosa parliamo e che quindi siano in grado di realizzare per noi cose che esprimano esattamente quello che siamo. La Mandragola offre creazioni artigianali stupende per concept e materiali, ma soprattutto un'ampia gamma di oggetti che fanno la gioia di tante tipologie diverse di nerd: non potevate non essere le prime ad essere coinvolte nel Progetto #matrimonionerd!

  1. Link & contatti 

L'avventura dei futuri sposi nerd Dark e Daka, ovvero di Marco e me, è raccontata passo dopo passo sul nostro blog Di per Di: se siete curiose di come sta andando il nostro folle progetto, fateci un salto! Naturalmente siamo anche sui social: FacebookTwitter e Instagram, mentre su YouTube potete vedere e condividere il nostro video di presentazione. Se la nostra storia vi appassiona e desiderate darci una mano, diffondete il nostro appello oppure lasciate una piccola donazione alla nostra raccolta fondi online su Kapipal: avrete la nostra gratitudine e un posticino speciale per il vostro nome il giorno delle nozze (che saranno a Settembre 2015). Grazie a tutti coloro che vorranno aiutarci e a chi già lo fa, come Irene e Flavia de La Mandragola!